Categorie

Solo prodotti della più alta qualità della Terra

Consegna gratuita

per spese da €69

Spedizione in giornata

per ordini fino le ore 14:00

Accumula Punti Vm

e risparmia al prossimo ordine

100% Shopping sicuro

Certificato e garantito

Prezzi equi

e rispetto per tutta la filiera

Paga come vuoi

Paypal, CC, Contrassegno

Oltre 30.000 ordini

consegnati a clienti soddisfatti

Olio di Cumino Nero - 250ml - 6 PEZZI

PROMO Olio di Cumino Nero - 250ml - 6 PEZZI
Marca: Bufo Organic
Codice Prodotto: bu4p
113,70€ 90,35€ Prezzo IVA esclusa: 82,14€
Qtà: Acquista
0 Recensioni  0 Recensioni  •  

OLIO DI CUMINO NERO - PREMIUM - BIO - 250ml - 6 PEZZI (PACCO)

 

 

 

L'olio di cumino nero viene estratto dai semi di Nigella sativa, una piccola pianta floreale originaria dell’Asia già da millenni utilizzata come spezia per via del suo sapore aromatico e caratteristico. L'olio Bufo proviene dalle migliori qualità di cumino nero dell’Egitto, dove crescono le varietà più speziate e intense. Può essere utilizzato in cucina nella preparazione di pietanze dal gusto ricco ed esotico assolutamente uniche. Conosciuto anche come “Coriandolo Romano”, il cumino nero è sin dall’antichità considerato una vera e propria panacea per ogni genere di malessere, definito dagli antichi medici islamici che “guarisce tutto tranne la morte”. Un potente immudomodulante e immunostimolante, ottimo anche per facilitare la digestione, l’olio di cumino nero può essere utilizzato con estremi benefici anche a livello topico per massaggiare tutto il corpo, ridurre le irritazioni e le allergie. 

 

ACIDI GRASSI

Insaturi >80% [Linoleico (50%), Oleico (20%), Cis-11,14-Eicosadienoico (8%)]. Saturi >15% [Margarico (10%), Stearico (2.5%)].

 

PRINCIPI ATTIVI 

Timochinone, Trans-Anetolo, Nigellone, Melantina, Acido Linoleico (18:2) Coniugato (CLA)

 

EFFETTI MEDICINALI 

Al di là del suo gradevole aroma speziato che lo contraddistingue, l’olio di cumino nero possiede numerose ed importanti proprietà medicinali e terapeutiche che lo rendono un potenziale candidato per coadiuvare il trattamento e la prevenzione di numerose patologie gravi [1, 2]. L’olio di cumino nero possiede un’importante attività antinfiammatoria, antipiretica e analgesica, utile specialmente in caso di coliti e altri disturbi dell’apparato gastrointestinale, principalmente da attribuirsi agli effetti ampiamente studiati del timochinone di cui è molto ricco [3, 4]. Il timochinone è infatti una sostanza dalle comprovate proprietà analgesiche, neuroprotettrici ed anticonvulsivanti, dotata inoltre di un consistente potere antiossidante che preserverebbe l’organismo dagli stress ossidativi, ed agendo inoltre da chemio- e cito-protettore riducendo i danni cellulari causati da numerosi chemioterapici come il cisplatino e la doxorubicina [5, 6, 7, 8]. Oltre alle proprietà sopra descritte il timochinone è anche in grado di ridurre gli effetti di varie allergie, specialmente per uso topico, motivo per cui spesso l’olio di cumino nero viene utilizzato per il trattamento locale di dermatiti ed eczemi: al momento sono in fase di ricerca nuovi preparati medicinali che lo contengono indicati per la terapia delle allergie alimentari [9, 10]. L’olio di cumino nero possiede interessanti proprietà antisettiche, antimicrobiche ed antifungine dovute alla presenza di anetolo, ed è quindi utilizzato per purificare la pelle e trattare lievi infezioni locali, dermatiti e seborree [9, 11]. Da non dimenticare inoltre come numerosi studi effettuati sugli animali hanno dimostrato che il “coriandolo romano” possiede importanti proprietà immunostimolanti, rendendolo quindi un potente rimedio per proteggerci dalle malattie infettive, dai raffreddori e dai malanni stagionali [14, 15]. La sommatoria di tanti effetti così diversi tra di loro, ne giustifica quindi il tradizionale uso come vero e proprio “elisir guaritivo” in grado di trattare numerosi e differenti malanni, migliorando al contempo la salute generale di chi lo assume.

 

ALTRI USI E TRADIZIONI 

Tra le varie applicazioni mediche future dell’olio di cumino nero, alcuni studi hanno indicato come quest’olio sia in grado di aumentare la capacità di permeare attraverso la pelle di alcune sostanze chimiche e medicinali utilizzati dall’industria farmaceutica [12]. L’azione dell’Acido Linoleico (18:2) Coniugato (CLA) inoltre, potrebbe aiutare a ridurre la massa grassa negli individui sovrappeso, ed è per questo che quest’olio che ne contiene un’importante quantitativo, è spesso utilizzato come integratore alimentare da body-builders e atleti di tutto il mondo [13].

 

*** Per i semi di cumino nero, visita  https://vegamega.it/semi-di-cumino-nero-nigella-sativa

 

CARATTERISTICHE DI BUFO ORGANIC

Tutti gli oli di Bufo Organic sono spremuti dalle materie prime della più alta qualità, in modo naturale, senza uso di solventi o sostanze chimiche, per preservarne inalterati tutti i principi attivi naturali. 

Le bottiglie che usa Bufo sono fatte con uno speciale vetro viola Miron Violet Glass, che protegge l’olio all’interno dall’irrancidimento e dall’ossidazione fotochimici causati dall’esposizione alla luce. Il vetro violetto Miron lascia apposta passare solo una certa quota di radiazioni solare UV-A e infrarossa che energizzano e migliorano la qualità delle sostanze pregiate e sensibili, proteggendole al contempo dalla degradazione fotochimica. 

Gli oli di Bufo sono inoltre imbottigliati sottovuoto per mantenerne la freschezza e le proprietà organolettiche originali (l'aria rimasta tra il bordo dell'olio e il tappo viene rimossa). 

Anche il tappo delle bottiglie della linea di Bufo Organic è un tappo speciale anti-svitamento la cui filettatura non si spana mai per quanto tu possa stringerlo, per proteggere l’olio dall’ossidazione a contatto con l’aria, evitando al contempo fastidiose perdite di liquido grazie ad un apposito e comodo beccuccio dosatore.

 

Riferimenti Bibliografici:

1. Salim EI, Fukushima S. “Chemopreventive potential of volatile oil from black cumin (Nigella sativa L.) seeds against rat colon carcinogenesis”. Nutr Cancer. 2003;45(2):195-202.

2. Padhye S, Banerjee S, Ahmad A, Mohammad R, Sarkar FH. “From here to eternity - the secret of Pharaohs: Therapeutic potential of black cumin seeds and beyond.” Cancer Ther. 2008;6(b):495-510.

3. Hajhashemi V, Ghannadi A, Jafarabadi H. “Black cumin seed essential oil, as a potent analgesic and antiinflammatory drug.” Phytother Res. 2004 Mar;18(3):195-9.

4. Isik F, Tunali Akbay T, Yarat A, Genc Z, Pisiriciler R, Caliskan-Ak E, Cetinel S, Altıntas A, Sener G. “Protective effects of black cumin (Nigella sativa) oil on TNBS-induced experimental colitis in rats.” Dig Dis Sci. 2011 Mar;56(3):721-30. doi: 10.1007/s10620-010-1333-z. Epub 2010 Jul 24.

5. Akhondian, Javad; Kianifar, Hamidreza; Raoofziaee, Mohammad; Moayedpour, Amir; Toosi, Mehran Beiraghi; Khajedaluee, Mohammad (2011). "The effect of thymoquinone on intractable pediatric seizures (pilot study)". Epilepsy Research 93 (1): 39–43.

6. Al-Shabanah, OA; Badary, OA; Nagi, MN; Al-Gharably, NM; Al-Rikabi, AC; Al-Bekairi, AM (1998). "Thymoquinone protects against doxorubicin-induced cardiotoxicity without compromising its antitumor activity". Journal of experimental & clinical cancer research : CR 17 (2): 193–8.

7. Houghton, PJ; Zarka, R; De Las Heras, B; Hoult, JR (1995). "Fixed oil of Nigella sativa and derived thymoquinone inhibit eicosanoid generation in leukocytes and membrane lipid peroxidation". Planta medica 61 (1): 33–6.

8. Al-Majed, AA; Al-Omar, FA; Nagi, MN (2006). "Neuroprotective effects of thymoquinone against transient forebrain ischemia in the rat hippocampus". European Journal of Pharmacology 543 (1–3): 40–7.

9. Ali BH, Blunden G (2003). "Pharmacological and toxicological properties of Nigella sativa". Phytother Res 17 (4): 299–305.

10. Nutten S, Philippe D, Mercenier A, Duncker S; Nestec SA (18 May 2010). "Patent application: Opioid receptors stimulating compounds (thymoquinone, nigella sativa) and food allergy.” WO 2010133574 A1

11. e M, De AK, Sen P, Banerjee AB (February 2002). "Antimicrobial properties of star anise (Illicium verum Hook f)". Phytother Res 16 (1): 94–5.

12. Amin S, Mir SR, Kohli K, Ali B, Ali M. “A study of the chemical composition of black cumin oil and its effect on penetration enhancement from transdermal formulations.” Nat Prod Res. 2010 Jul;24(12):1151-7. doi: 10.1080/14786410902940909.

13. Onakpoya IJ, Posadzki PP, Watson LK, Davies LA, Ernst E; Posadzki; Watson; Davies; Ernst (March 2012). "The efficacy of long-term conjugated linoleic acid (CLA) supplementation on body composition in overweight and obese individuals: a systematic review and meta-analysis of randomized clinical trials". Eur J Nutr (Systematic review) 51 (2): 127–34.

14. W.H. Mady, A. Arafa, A.S. Hussein, M.M. Aly and H.M. Madbouly. “Nigella Sativa Oil as an Immunostimulant Adjuvant in H5 Based DNA Vaccine of H5N1 Avian Influenza Virus”. Global Veterinaria 10 (6): 663-668, 2013

15. Boskabady, M.-H., Keyhanmanesh, R., Khameneh, S., Doostdar, Y., & Khakzad, M.-R. (2011). “Potential immunomodulation effect of the extract of Nigella sativa on ovalbumin sensitized guinea pigs”. Journal of Zhejiang University. Science. B, 12(3), 201–209. doi:10.1631/jzus.B1000163

Nessuna recensione finora

NOME:


LA TUA RECENSIONE:

LA TUA VALUTAZIONE: Negativa           Positiva